Vicolo S. Maria a Cappella Vecchia 11 (Piazza dei Martiri), 80121 - Napoli, Italia - Tel. 081 240 51 17 - Email: info@cappellavecchia11.it

Università di Napoli

22 Giu

Università di Napoli

Non lontano dal nostro bed and breakfast si trovano le principali facoltà universitarie di Napoli. Basta una piacevole passeggiata attraverso le strade dello shopping napoletano – prima Via Chiaia e poi Via Toledo – per trovarsi nei pressi di Via Mezzocannone, la strada lungo la quale si snodano le università cittadine. Soggiornare presso il b&B Cappella Vecchia 11 significa trovarsi a due passi dall’Università di Napoli, oltre che nel cuore del centro antico della città partenopea. Ricercatori, docenti, personale amministrativo, studenti possono dormire nel nostro b&b: in questo modo, con soli 10 minuti di passeggiata, raggiungeranno le università napoletane, dall’Istituto Universitario L’Orientale alla Federico II.

Quest’ultima è dotata anche di un importante centro congressi: nato dall’esigenza di utilizzare alcune sedi storiche dell’Ateneo per l’organizzazione di eventi, il Centro Congressi Federico II si snoda in diverse parti della città. Non lontane dal b&b Cappella Vecchia 11 si trovano le sedi di Via Partenope – una parte del lungomare di Napoli – e quella del Complesso religioso dei Santi Marcellino e Festo, lungo il Corso Umberto I, accanto alla sede principale dell’Unina, Università degli Studi di Napoli.

Napoli è da sempre uno dei principali punti di riferimento del nostro Paese per la formazione universitaria. Giovani e ragazzi da ogni parte del Meridione e dalle regioni vicine giungono nel capoluogo partenopeo per completare il proprio percorso di studi. D’altronde la Federico II è la più antica università laica e statale del mondo (è stata fondata nel lontano 1224) ed è rinomata, in particolare, per le sue facoltà di giurisprudenza, medicina, per quelle matematiche e scientifiche. Nella stessa zona del centro storico napoletano si trova anche l’Orientale, unanimemente riconosciuta come una delle migliori università europee per lo studio delle lingue e delle letterature straniere. Infine merita una citazione anche la formazione post-lauream organizzata dagli Atenei napoletani: un motivo in più per studiare nel capoluogo partenopeo.